OBT

Riscaldamento interno per serbatoi di combustibili

In caso di temperature esterne inferiori ai 4 °C nei serbatoi di combustile vuoti, e nei distributori di combustibile che si trovano in zone dell'edificio non riscaldate, inizia la flocculazione della paraffina (coagulo).

Tramite un riscaldamento all'interno del serbatoio, che mantiene sufficientemente calda la zona intorno al tubo d'aspirazione, si evita che quest'ultimo si otturi, interrompendo l'uscita di paraffina.

Il tipo di cavo riscaldante utilizzato è stato dunque scelto in modo che la temperatura di superificie massima prodotta del cavo conduttore sia inferiore al punto d'infiammabilità dell' olio combustibile (50 °C). Questo permette un' utilizzazione assolutamente sicura.

Inoltre la condotta del combustibile che si trova all'esterno dev'essere riscaldata con un cavo riscaldante autoregolante.

Vantaggi

  • Affidabile
  • Nessuna flocculazione della paraffina
  • Garantisce il funzionamento ininterrotto degli impianti di riscaldamento in inverno
  • Elevato grado di efficacia dell'impianto di riscaldamento
  • Bassa temperatura superficiale del cavo antigelo grazie all'autoregolazione