Cavi termici per superfici esterne in calcestruzzo

Riscaldamento per superfici esterne per la posa nel calcestruzzo

I cavi termici sono cavi a resistenza ohmica costante. I cavi termici vengono posati a seconda della posizione geografica, dell'utilizzo della superficie esterna, della profondità di posa e della ripidità dell'oggetto. Sono possibili diverse tensioni e potenze. Ci sono cavi unipolari e bipolari, cavi per posa libera o serpentine pronte per essere posate.

In superfici esterne con rivestimenti in calcestruzzo, è presente nella maggior parte dei casi un sottosuolo in calcestruzzo. È quì che vengono fissati i nastri per il montaggio successivo delle serpentine. Sopra verrà gettato il pavimento finale in calcestruzzo.

Quando la densità del sottosuolo è molto elevata, i nastri per il montaggio non possono essere fissati in modo tradizionale, ma devono essere incollati. Altrimenti è possibile utilizzare serpentine preconfezionate.

Vantaggi

  • Possibilità di lunghi circuiti di riscaldamento
  • Flessibile (tenzione, potenza, dimensioni, cavo di collegamento e forma a scelta)
  • Resistente a feci, acidi sferici e soluzioni alcaline
  • Elevata resistenza meccanica